Elettroterapie fisioterapiche

La Tecarterapia Humantecar nasce dallo studio scientifico sulle potenzialità del corpo di attivare i processi naturali di guarigione. Una vera rivoluzione in ambito fisioterapico, in grado di riportare in equilibrio funzionale un corpo attivandone le proprie naturali capacità, una tecnologia sofisticata che assiste la manualità del terapista e del medico nella risoluzione del dolore e delle sue cause.

La Tecarterapia in grado di coprire tutte le esigenze legate ai trattamenti per l’eliminazione di disturbi o patologie muscolari ed osteoarticolari, che potrebbero condizionare la qualità della vita dei pazienti e la qualità degli allenamenti degli atleti, o ai casi di dolore e infiammazione osteoarticolare e muscolare acute e croniche.

Attraverso la Tecarterapia Humantecar è sufficiente trattare una grande articolazione (spalla, gomito, anca, colonna) infiammata e dolorante per percepire con quanta facilità e velocità viene riattivato il microcircolo che a sua volta elimina i cataboliti infiammatori dal tessuto. Si percepisce un’azione in profondità, che non produce quella sensazione di calore superficiale, controproducente in caso di infiammazione.

Primi ad adottare la Tecarterapia sono gli atleti di alto livello che più di altri hanno l’esigenza di risultati rapidi e risolutivi.

HUMAN TECAR HCR 1002

HCR 1002 di HumanTecar® è uno stimolatore elettromagnetico della microcircolazione che consente un’attivazione metabolica del tessuto biologico, stimolando la circolazione sanguigna e linfatica. Massimizza le capacità di recupero dell’organismo, lo mantiene o lo riporta in condizione di equilibrio e ne ottimizza le prestazioni.
HCR 1002 si basa sul principio del condensatore, ben noto in fisica e applicato per la prima volta su questa tipologia di apparecchiatura elettromedicale.

Il segnale elettromagnetico (ovvero segnale radio a media frequenza) non si propaga nello spazio, ma viene trasferito ai tessuti per contatto diretto, in tal modo agendo dall’interno, senza dispersione di energia. In ambito biologico, possiamo parlare di mobilizzazione di cariche elettriche naturalmente presenti nell’organismo, definite elettroliti. Questi sono in grado di influenzare il metabolismo cellulare, inducendo una richiesta di maggior ossigeno e nutrimento e di conseguenza, un maggior apporto di sangue in un dato distretto corporeo.

Potenza, precisione e sensibilità dello strumento offrono all’operatore la possibilità di compiere anche minime regolazioni dell’intensità energetica applicata, a beneficio di un trattamento più mirato ed efficace di patologie infiammatorie acute e croniche come di una terapia del dolore ancor più rapida e valida.

La tecnologia ViSS® usa coni d’aria in rapida successione per produrre una Vibrazione Meccanica ad Onda Quadra. Questa vibrazione è trasferita mediante trasduttori autostatici alla pelle e, dopo aver vinto gli strati superficiali ed il grasso, “attiva” i recettori meccanici cosiddetti “ad alta soglia”.

Il segnale emesso da questi recettori innesca interazioni e processi biochimici, in modo tale da poter intervenire su diverse patologie. I risultati, immediatamente percepibili, sono così rilevanti da arrivare a cambiare le caratteristiche fisiche di qualsiasi individuo: sia sano che da riabilitare.

La Vibrazione Meccano-Sonora Focalizzata ad Onda Quadra interagisce positivamente con qualsiasi tipo di terapia esistente. Di semplice utilizzo, dà risultati immediatamente visibili sul recupero funzionale in qualsiasi soggetto, sia post traumatico che chirurgico; nonché in problemi di ipertonia e ipotonia; nel dolore acuto o cronico; nella perdita di equilibrio; nelle patologie neurodegenerative; nei problemi legati all’invecchiamento ed in particolare per la Sarcopenia; nelle strategie di riallineamento posturale; infine come sistema di riatletizzazione e allenamento per atleti amatoriali o professionisti e per il trattamento degli inestetismi cutanei, in particolare sulla tonicità della muscolatura per motivi estetici.

ViSS MyoModulator

Uno strumento compatto, leggero e portatile. Tratta fino a 5 distretti muscolari bilaterali contemporaneamente, grazie a 10 punti di trasduzione. Posizionato in una comoda e razionale valigia di trasporto, è fondamentale per seguire squadre ed atleti o per eseguire trattamenti anche a domicilio.

Laserterapia MLS® (Multiwave Locked System)

La Laserterapia MLS® (Multiwave Locked System) nasce dalla ricerca scientifica di ASA per superare i limiti della laserterapia tradizionale e sfruttare al contempo i vantaggi della bassa e dell’alta potenza attraverso un impulso di qualità brevettato basato su due emissioni combinate e sincronizzate. La Laserterapia MLS® favorisce il superamento del sintomo doloroso – tipico delle patologie dell’apparato muscoloscheletrico – e rappresenta un valido strumento di riabilitazione, in quanto promuove efficacemente il recupero della funzionalità compromessa da traumi, sovra utilizzo o interventi chirurgici. Migliora la circolazione sanguigna e il rilassamento muscolare e stimola la riparazione dei tessuti molli – connettivi ed epidermici – in presenza di lesioni, ustioni o piaghe da decubito.

Hilterapia®

Hilterapia® è una tecnica terapeutica basata su un’esclusiva e brevettata emissione laser ad alta intensità che, lavorando in assoluta sicurezza, consente di ottenere un’efficace azione terapeutica in profondità. Ideale per il trattamento delle patologie dolorose dell’apparato osteo-muscolo-tendineo, sia superficiali che profonde.

Hilterapia® raggiunge potenze di picco elevatissime (1-3 kW) con una sorgente laser Nd:YAG pulsata (1064nm). L’elevata intensità ottenuta (fino a 15.000 W/cm2), non raggiungibile da altre tecnologie laser attualmente disponibili, consente di trattare efficacemente anche le lesioni croniche profonde.

Grazie alla breve durata dell’impulso e all’elevatissima intensità, Hilterapia® genera un effetto fotomeccanico capace di produrre importanti risultati terapeutici. Si innescano così una serie di segnali biologici che, oltre ad attivare il drenaggio linfatico e la microcircolazione, promuovono i processi di riparazione e rigenerazione dei tessuti.

Laserterapia MLS® Mphi 5

Efficace su più parti del corpo, Mphi 5 consente un doppio trattamento, anche simultaneo. Finché il professionista utilizza il manipolo per agire sui punti dolenti e sui punti trigger, l’applicatore multidiodico Charlie attiva omogeneamente (lavorando in autonomia a puntamento fisso) ampi volumi di tessuto, quali ad esempio porzioni importanti di fasce muscolari o intere articolazioni.

Mphi 5 raggiunge facilmente tutte le parti da trattare e permette di applicare la terapia laser alle zone interessate e ai trigger point. L’estensione dell’area illuminata e le dimensioni della Target Area del manipolo (diametro 2 cm) permettono di lavorare contemporaneamente e uniformemente sui trigger point. La biostimolazione a impulsi MLS® minimizza il dolore muscolare fino a farlo scomparire in un tempo molto minore rispetto alla terapia laser tradizionale.

L’unità comprende anche un carrello ergonomico, perfetto per riporre gli accessori e per essere facilmente spostato all’interno della clinica.

L’operatore è ulteriormente agevolato nel trattamento grazie all’ampia scelta dei programmi terapeutici preimpostati, che sono sempre personalizzabili a seconda delle necessità.

Principali indicazioni: distorsioni, strappi muscolari, tendiniti, nevralgie brachiali, dolori cranio-facciali, borsiti, lombalgie, artriti, dolori articolari, edemi, ematomi. 

Hilterapia® HIRO 3.0

HIRO 3.0 oltre a curare con grande efficacia l’edema e i dolori muscolari ottenendo un effetto antalgico e antinfiammatorio anche in profondità, è in grado di promuovere processi riparativi e rigenerativi tali da consentire un’azione efficace sulle patologie articolari e tendinee.

Grazie allo specifico impulso brevettato, HIRO 3.0 raggiunge picchi di potenza elevatissimi (3kW) con una sorgente laser Nd:YAG pulsata (lunghezza d’onda 1064 nm). L’alta intensità ottenuta (fino a 15.000 W/cm2), ad oggi non raggiungibile da altre tecnologie laser, unita all’elevato impatto energetico, consente di trattare efficacemente anche le lesioni croniche più profonde.

Durata e frequenza dell’impulso HILT® permettono inoltre di lavorare sempre in sicurezza, mantenendo la temperatura della cute sempre al di sotto della soglia di danno termico.

L’ampia gamma di soluzioni proposte da STORZ MEDICAL consente l’impiego dei sistemi a onde d’urto nei vari settori dell’ortopedia, della fisioterapia e della medicina di riabilitazione. Con l’ausilio dei sistemi ESWT radiali e focalizzati STORZ MEDICAL è possibile trattare in modo mirato numerose indicazioni.

Linea MASTERPULS »ultra«

La nuova linea MASTERPULS® »ultra«, nei modelli MP50, MP100 e MP200, si distingue per innovazioni tecniche, affidabilità e precisione dei dettagli. Il range di energia ampliato del manipolo FALCON® e i trasmettitori dalle numerose possibilità di utilizzo garantiscono un vantaggio competitivo ancora maggiore nel campo della terapia a onde di pressione radiali.

Punti di forza:

  • Scelta personalizzata del colore (verde, blu, arancione, nero)
  • Lavoro efficace con la minima fatica direttamente sul paziente
  • Tutti gli elementi di comando integrati nel manipolo FALCON®
  • Range di energia a partire da 0,3 bareff
  • Terapia a vuoto VACU-ACTOR® (solo MP200 »ultra«)
  • Coppette VACU-Cups per la terapia a vuoto, disponibili in 4 misure (Ø 25 mm, Ø 33 mm, Ø 47 mm, Ø 62 mm)
  • Comando opzionale tramite touchscreen da 10”


Dimensioni compatte, elevata affidabilità, costi di assistenza ridotti e il comando silenzioso integrato »Air Power« contraddistinguono gli apparecchi a onde di pressione radiali della linea MASTERPULS® »ultra«. 

Linea DUOLITH SD1 »ultra«

Il DUOLITH® SD1 »ultra« è sinonimo di una soluzione lineare, modulare, all’altezza delle esigenze in continua crescita di un ambulatorio. Riunisce in un solo sistema la terapia a onde d’urto radiali e focalizzate, la terapia integrativa con vibrazioni e a vuoto e anche la diagnostica per imaging ecografico.

La Stimolazione funzionale magnetica si basa sulla “Legge di Induzione Magnetica” descritta da Faraday a metà del 1800. Le prime applicazioni terapeutiche studiate in letteratura scientifica risalgono al 1980 e vengono indicate con l’acronimo inglese: FMS, ovvero Functional Magnetic Stimulation.

Il principio si basa sull’applicazione di un campo magnetico ad alta intensità pulsato. I rapidi cambiamenti nell’intensità del campo magnetico generano corrente elettrica nei neuroni. Questo fenomeno è chiamato induzione elettromagnetica. Quando questa corrente raggiunge un certo valore, si genera il cosiddetto potenziale d’azione. La cellula neuronale si depolarizza e rilascia un segnale all’unità neuromotoria, inducendo, per esempio, una contrazione muscolare.

Sono diverse le patologie trattabili. In ambito perineale fornisce una terapia non chirurgica e non invasiva per il trattamento dell’incontinenza urinaria e fecale, incontinenza dopo prostatectomia radicale, dopo il parto, dolore pelvico, disfunzione erettile e altri disturbi sessuali, emorroidi, riduzione del tono vaginale e altro ancora.

Tramite un effetto di induzione elettromagnetica sul nervo pudendo ha l’obiettivo di neuromodulare l’iperattività vescicale e migliorare la forza della muscolatura perineale. Tutte le tecnologie di Stimolazione Magnetica Funzionale (FMS) hanno diversi punti di forza che rendono le applicazioni estremamente utili ed attrattive, sia il paziente che per il terapeuta:

  • Indolore e non invasiva
  • Senza contatto con la pelle (si può effettua da vestiti)
  • Semplice da usare
  • Raggiunge la muscolatura profonda
  • Indicata in tutte le età, anche pediatrica
  • Miglioramenti apprezzabili già dopo poche sedute


La FMS, oltre ad essere estremamente efficace nella terapia, attraverso la funzione di scanning, offre anche un valido supporto nella diagnosi funzionale.

TESLA CARE PRESTIGE

TESLA CARE è il dispositivo a 4 canali più completo della tecnologia di stimolazione funzionale magnetica. Dotato di poltrona per il trattamento di tutte le disfunzioni pelvi-perineali (con doppi applicatori), di generatore per trattamenti neurofisioterapici corredato di 2 applicatori di diversa dimensione e braccio snodabile su stativo porta applicatore. È l’apparecchiatura FMS per eccellenza multidisciplinare.

Il campo magnetico è regolabile per intensità e frequenza ed è in grado di raggiungere strati profondi. Il software è dotato di protocolli preimpostati per applicazioni per patologie o per tipologia di tessuto con la possibilità di settare programmi personalizzabili.

In particolare chi soffre di patologie e disfunzioni pelvi-perineali e vive con disagio e imbarazzo l’idea di un trattamento diretto sull’area pelvica, può usufruire di un’attrezzatura che consente di restare vestiti e comodamente seduti, con un’azione sinergica su nervi, muscoli e sfinteri.

POTENZA CAMPO MAGNETICO max 3.0 Tesla
FREQUENZA da 1 a 160 Hz
CANALI 4
APPLICATORI INTEGRATI NELLA POLTRONA 1 ZONA LOMBARE – 1 ZONA PELVICA
APPLICATORE FMS LARGE ø 15 cm Si
APPLICATORE FMS MEDIUM ø 11 cm Si
CUSTODIA PORTA APPLICATORI Si
BRACCIO PER APPLICATORE SU RUOTE Si
INTERFACCIA Touchscreen a colori
MODULAZIONE Modulazione di ampiezza e di frequenza
TEMPO ATTIVO da 1 s a 20 s
PAUSA da 0 s a 240 s
NUMERO MASSIMO DI STEP PER PROGRAMMI 8
MASSIMA DURATA PER OGNI STEP da 1 s a 20 min
DURATA DELLA TERAPIA da 1 a 60 min
PROGRAMMI MANUALI Si
PROGRAMMI PRE IMPOSTATI Si
PROTOCOLLI PRE IMPOSTATI Si
PROGRAMMI DISTRETTI CORPOREI Si
FUSIBILI 2xt10A
VOLTAGGIO 240V AC, 50-60 Hz
POTENZA 1000 VA
INGOMBRO GENERATORE PRESTIGE 47 x 60 x 27 H cm
INGOMBRO CARRELLO PRESTIGE 57 x 49 x 86 H cm
INGOMBRO POLTRONA 68 x 84 x 103 H cm
PESO GENERATORE PRESTIGE 9,5 kg
PESO CARRELLO PRESTIGE 17 kg
PESO POLTRONA 19,5 kg
CLASSIFICAZIONE MDD 93/42/EEC Class IIa
UPGRADE TO TESLA CARE Si

L’ultrasuonoterapia consente ai tessuti del corpo umano di rigenerarsi grazie all’effetto delle onde sonore; l’elettroterapia, invece, attraverso la stimolazione dei tessuti per mezzo di impulsi elettrici consente, a seconda della tecnica impiegata, di diminuire i dolori cronici articolari e muscolari, recuperare il tono muscolare, misurare la risposta differenziata dei tessuti muscolari alla stimolazione.

Questo tipo di terapie possono essere applicate parallelamente e simultaneamente risultando così molto più efficaci e, combinate in un unico macchinario, anche più efficienti. La terapia di riduzione del dolore in combinazione con l’ultrasuonoterapia offre un rapido trattamento post-traumatico con una conseguente rigenerazione tissutale in tempi ridotti.

Nell’elettroterapia e nell’ultrasuonoterapia è fondamentale affidarsi a macchinari di qualità che garantiscano la sicurezza di medici e pazienti.

L’olandese Enraf-Nonius, leader delle applicazioni fisiotecniche è garanzia di prodotti affidabili, costruiti con materiali di qualità, adatti ad ogni necessità e durevoli nel tempo. Per ogni tipologia di terapia, esiste un’apparecchiatura Enraf-Nonius in grado di effettuarla: ultrasuoni, elettroterapia e TENS, biofeedback e myofeedback, terapie a onde corte e lunghe, terapie a onde d’urto, termoterapia, drenaggio linfatico, terapia laser, terapia a trazione o l’innovativa terapia a ultrasuoni a mani libere.

SONOPULS 190

La terapia a ultrasuoni è un metodo comprovato di trattamento efficace per numerose patologie. Per semplificare la selezione della terapia, nel dispositivo sono memorizzati numerosi protocolli preprogrammati. Questi protocolli basati su dati scientifici, forniscono istruzioni chiare e impostano automaticamente i parametri del dispositivo per il trattamento.

Sonopuls 190 è un dispositivo con avvio rapido, con un modo veloce per configurare i parametri di trattamento, e che dà risultati terapeutici in tempi brevi. Il design compatto ed ergonomico, lo schermo TFT chiaro e l’interfaccia touchscreen, fanno di questo piccolo apparecchio un bene prezioso per il terapista.

Il modello Sonopuls 190S (per trattamento StatUS) aggiunge alla praticità del Sonopuls 190 la possibilità di integrare l’applicatore StatUS per un’ultrasuonoterapia statica ed efficace.

SONOPULS 492

Sonopuls 492 è un’apparecchiatura multifunzionale in grado di effettuare la terapia a ultrasuoni, l’elettroterapia e la terapia combinata. Avrete a portata di mano un unico apparecchio in grado di effettuare 4 trattamenti contemporaneamente.

Sonopuls 492 è la miglior soluzione per ogni esigenza terapeutica: dotata di un pannello di comando con pratico touchscreen, l’utilizzo è estremamente semplice e veloce ed ogni informazione di cui avrete bisogno verrà espressa con chiarezza. La scelta dei parametri è agevolata dai protocolli clinicamente testati e pre-programmati, grazie ai quali otterrete i suggerimenti operativi più validi. Le schermate di aiuto sotto forma grafica, con riproduzioni anatomiche e di posizionamento elettrodi, garantiscono un’esecuzione corretta della terapia.

Sonopuls 492 dispone di 4 canali completamente indipendenti che vi permetteranno di applicare 4 diverse terapie o trattare 4 zone diverse in maniera indipendente e simultanea: elettroterapia, ultrasuonoterapia dinamica, ultrasuonoterapia statica (con StatUS), terapia combinata.

Con Sonopuls 492 raddoppierete il numero di trattamenti dimezzando il tempo! L’apparecchio è portatile potendo operare anche a mezzo di batteria (opzionale). È disponibile con 2 testine multifrequenza (5 cm2 e 0,8 cm2), con testina multifrequenza grande (5 cm2), con testina multifrequenza piccola (0,8 cm2).

Può inoltre essere abbinato a Vacotron 460, il modulo complementare per il trattamento elettroterapico tramite elettrodi di suzione, che assicurano un posizionamento degli elettrodi rapido e semplice

Il concetto di moderazione del flusso sanguigno “KAATSU” (pressione supplementare) è nato in Giappone nel 1966 dal medico e ricercatore Yoshiaki SATO.
Permette di abbinare una pressione locale esercitata da un manicotto ad un esercizio di resistenza a bassa intensità (10-30% 1RM). L’obiettivo è quello di creare una diminuzione di ossigeno nel muscolo e promuovere l’accumulo di sangue nei capillari della muscolatura dell’arto.

L’inattività è una fase critica sia per i pazienti che per gli atleti d’élite, ed è per questo che l’uso del BFR (Blood Flow Restriction) è essenziale durante questi periodi in cui l’allenamento intensivo e i carichi pesanti sono controindicati.
Il processo permette una stimolazione muscolare e ormonale simile a quella prodotta durante l’esercizio intensivo, pur limitando il rischio di dolori e lesioni.
Tutti questi vantaggi permettono di accelerare la riabilitazione e di ottenere un risultato migliore per l’atleta durante la stagione regolare. Il dispositivo può anche essere utilizzato nella fase pre-operatoria per ridurre al minimo l’atrofia muscolare, garantendo così un successivo recupero più rapido.
Si ottengono risultati più rapidi rispetto ad un lavoro tradizionale in termini di forza e ipertrofia muscolare. E questo, con pochi carichi e quindi senza stress per le articolazioni e la cartilagine.

MAD-UP Pro

Il dispositivo MAD-UP Pro è il risultato di diversi anni di ricerca in ingegneria bio-medica. Combina l’analisi del funzionamento fisiologico del corpo con una tecnologia brevettata in grado di regolare in tempo reale la pressione da esercitare sul muscolo.

L’allenamento con restrizione del flusso sanguigno, scientificamente riconosciuto, applicato in modo sicuro e ottimale, accelera la risposta biochimica del corpo applicando una pressione supplementare localizzata a un arto in esercizio.

MAD-UP Pro ottimizza notevolmente la riabilitazione funzionale e l’allenamento sportivo, garantendo un livello di sicurezza ottimale e costante.

MAD-UP Pro permette un rafforzamento muscolare dolce, regolare e senza stress, ed è adatto a tutte le età e a tutte le forme di compromissione della funzione muscolare.